Podere Zia Anna

Agricoltura sinergica

Si basa sul principio, ampiamente dimostrato dai più aggiornati studi microbiologici che, mentre la terra fa crescere le pianete, le piante creano suolo fertile attraverso i propri “essudati radicali”, i residui organici che lasciano la loro attività chimica, insieme a microorganismi, batteri, funghi e lombrichi.

I prodotti ottenuti con questa pratica hanno una diversa qualità, un diverso sapore, una diversa energia e una maggiore resistenza agli agenti che portano malattie; attraverso questo modo di coltivare viene restituito alla terra, in temrini energetici, più di quanto si prende, promuovendo i meccanismi di autofertilità del suolo e facendo dell’agricoltura un’attività umana sostenibile.

Detto questo appare ovvio che non facciamo uso di prodotti chimici, diserbanti e ormoni. È per questo che Podere zia Anna, si distingue dalla maggior parte dei produttori e agricoltori, non solo per la qualità ma per l’etica e il cuore che mette nella cura della terra. Il modo e le tecniche di coltivazione che adottiamo sono rispettose non solo nei confronti del nostro corpo nel momento in cui ci nutriamo. Questo parte nel momento in cui cominciamo a trattare la terra come se fosse il nostro stesso corpo, il quale non vorremmo mai invadere con prodotti chimici. La terra dovrebbe rimanere pulita e in armonia e di fatto non servono sostanze chimiche per equilibrare il nostro corpo.

La terra come il nostro organismo si autoregolano da soli, si armonizzano e creano le condizioni per crescere in salute adattandosi all’ambiente. All’inizio può essere più faticoso ma la natura è forte e paziente e noi vogliamo essere in armonia con essa. I nostri prodotti, ciò che coltiviamo contiene tutto questo.

Zia Anna